Dichiarazioni sostitutive MePA – Documento di Gara unico Europeo

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

Il 14 novembre 2016 è stato pubblicato sul sito www.anticorruzione.it il Comunicato del Presidente del 26 ottobre 2016: “Indicazioni alle stazioni appaltanti e agli operatori economici sulla definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del d.lgs. 50/2016 e sullo svolgimento delle verifiche sulle dichiarazioni sostitutive rese dai concorrenti ai sensi del d.p.r. 445/2000 mediante utilizzo del modello di DGUE”, con il quale sono state fornite indicazioni sull’individuazione dei soggetti di cui all’art. 80 comma 3 D.Lgs. n.50/2016.

Considerando che gli operatori economici ammessi a tutti i bandi del Sistema dinamico e del Mercato Elettronico hanno reso dichiarazioni, ai sensi dell’art. 80 commi 1, 3 e 5 lett. l) del D. Lgs. n.50/2016, in data antecedente a tale comunicato e che tali operatori procederanno all’adeguamento delle suddette dichiarazioni entro i prossimi sei mesi, le stazioni appaltanti, in sede di Appalto specifico/RdO, sono invitate a chiedere ai concorrenti ammessi – o comunque al primo e al secondo classificato della graduatoria provvisoria di merito – di confermare o integrare le dichiarazioni rese in fase di ammissione, sulla base di quanto chiarito nel comunicato dell’ANAC.

Si invitano, inoltre, le imprese, che chiedono l’ammissione al Sistema dinamico di acquisizione e al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione e le imprese ammesse che procedono al rinnovo o alla modifica dei dati, a rendere le dichiarazioni sull’assenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 commi 1 e 5 lett. l) del D.Lgs. n.50/2016 tenendo conto del Comunicato del Presidente dell’ANAC del 26 ottobre 2016 di cui sopra.

Pertanto, nell’apposita sezione presente nelle procedure di ammissione o rinnovo/modifica dati, è necessario indicare i dati di tutti i soggetti che rivestono le cariche di cui all’art. 80 comma 3 del suddetto decreto, come individuate dall’ANAC, nei confronti dei quali sono rese le dichiarazioni.

per maggiori informazioni cliccare qui…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *